Archivi tag: lavoro

Ragusa un po’ meno grande?

Un freddo giorno di dicembre l’usuale torpore ragusano viene scosso da una conferenza di Serge Latouche. Sì, il teorico della decrescita s’è spinto fin sugli Iblei; la cosa che ha fatto più sensazione, però, non è stata la sua presenza, … Continua a leggere

Pubblicato in www.davidetomasello.it | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Il lavoro è finito

Credo di avere una visione particolarmente tragica del lavoro. Sarà un effetto collaterale della mia formazione, che mi ha tenuto giocoforza lontano dallo “sbocco” lavorativo; sarà una conseguenza del mio disincantato guardarmi attorno, e notare che per gli altri non … Continua a leggere

Pubblicato in www.davidetomasello.it | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 22 commenti

Discriminare

I. Se sono un essere degno d’essere detto ‘razionale’, se mi giova qualcosa agisco in base a criteri economici: permuto la maggior qualità per la minor quantità1. Così, per esempio, cerco un meccanico che sappia fare bene il suo lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in www.davidetomasello.it | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Come costruire una libreria in legno (e campare lieti ancora un anno)

Un filosofo ama i libri. Tutti – non solo gli Adelphi e i Bollati Boringhieri o Raffaello Cortina1 ma anche, giù giù, i più sciatti, quelli con le orride copertine lucide e dai colori sgargianti: come gli economici Newton Compton, … Continua a leggere

Pubblicato in www.davidetomasello.it | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 16 commenti

Questioni d’identità

I. Mi sono sempre chiesto cosa possa definire correttamente la nostra identità. Risposta scontata (ceduta tanto quanto vale): le differenze con gli altri – quel che si è, quel che si fa. Ma spesso, troppo spesso, specie in ambito sociale, … Continua a leggere

Pubblicato in www.davidetomasello.it | Contrassegnato , , , , , , , , , | 20 commenti