Bibliografia

  • Douglas Adams: Guida galattica per gli autostoppisti
  • Alfred Adler: Cosa la vita dovrebbe significare per voi
  • Aristofane: Le nuvole
  • Aristotele: Politica
  • Isaac Asimov: Io, robot
  • James Ballard: Il condominio; L’isola di cemento
  • Muriel Barbery: L’eleganza del riccio
  • Charles Baudelaire: I fiori del male
  • Zygmunt Bauman: Vita liquida
  • Samuel Beckett: Aspettando Godot
  • Frédéric Beigbeder: Lire 26.900
  • Stefano Benni: Baol
  • Eric Berne: A che gioco giochiamo; Ciao! …e poi?
  • Edmondo Berselli: Venerati maestri
  • Luciano Bianciardi: La vita agra
  • Susan Blackmore: La macchina dei memi
  • Étienne de La Boétie: Discorso sulla servitù volontaria
  • Jorge Luis Borges: Finzioni; L’Aleph
  • Ray Bradbury: Fahrenheit 451
  • Nathaniel Branden: I sei pilastri dell’autostima
  • Gesualdo Bufalino: Diceria dell’untore
  • Charles Bukowski: Storie di ordinaria follia
  • Michail Bulgakov: Il Maestro e Margherita
  • Anthony Burgess: Arancia meccanica
  • Roberto Calasso: La follia che viene dalle ninfe
  • Italo Calvino: Lezioni americane; Marcovaldo; Il barone rampante
  • Albert Camus: Lo straniero
  • Emmanuel Carrère: L’avversario; Limonov; Il regno
  • Raymond Carver: Principianti; Di cosa parliamo quando parliamo d’amore
  • Louis-Ferdinand Céline: Viaggio al termine della notte
  • Noam Chomsky: Anarchia e libertà
  • Robert Cialdini: Le armi della persuasione
  • Emil Cioran: Sillogismi dell’amarezza; Il funesto demiurgo; L’inconveniente di essere nati
  • Carlo Cipolla: Le leggi fondamentali della stupidità umana
  • Vincenzo Consolo: Di qua dal faro
  • Antonio Damasio: L’errore di Cartesio; Emozione e coscienza; Alla ricerca di Spinoza
  • Charles Darwin: L’origine delle specie
  • Richard Dawkins: Il gene egoista; L’illusione di dio
  • Daniel Dennett: La mente e le menti; L’evoluzione della libertà; L’idea pericolosa di Darwin; Rompere l’incantesimo
  • René Descartes: Discorso sul metodo
  • Frans De Waal: Naturalmente buoni; Primati e filosofi
  • Jared Diamond: Il terzo scimpanzé; Armi, acciaio e malattie; Collasso; Il mondo fino a ieri
  • Joseph Dinouart: L’arte di tacere
  • Eric Dodds: I greci e l’irrazionale
  • Fëdor Dostoevskij 1821: Delitto e castigo
  • John Dupré: Natura umana
  • Umberto Eco: Apocalittici e integrati
  • Eibl-Eibesfeldt I: Amore e odio; L’uomo a rischio
  • Epicuro: Lettera a Meneceo
  • Erasmo da Rotterdam: Elogio della follia
  • Esiodo: Le opere e i giorni
  • Euripide: Medea
  • Ennio Flaiano: Diario notturno
  • Flaubert: Madame Bovary
  • Anne Frank: Diario
  • Harry Frankfurt: Stronzate
  • Sigmund Freud: Il motto di spirito; Psicopatologia della vita quotidiana
  • Erich Fromm: Avere o essere?
  • Masanobu Fukuoka: La rivoluzione del filo di paglia
  • Michael Gazzaniga: La mente etica
  • William Golding: Il signore delle mosche
  • Nicolás Gómez Dávila: In margine a un testo implicito
  • Stephen Jay Gould: Bravo brontosauro
  • David Graeber: Critica della democrazia occidentale
  • Jonathan Haidt: Felicità: un’ipotesi; Menti tribali
  • Michael Hanlon: Dieci domande alle quali la scienza non può (ancora) rispondere
  • Yuval Noah Harari: Homo Sapiens; Homo Deus; 21 lezioni per il XXI secolo
  • Tim Harford: L’economista mascherato
  • Marvin Harris: Cannibali e re
  • Judith Rich Harris: Non è colpa dei genitori
  • Thomas Anthony Harris: Io sono ok, tu sei ok
  • Marc Hauser: Menti morali
  • Martin Heidegger: Che cos’è metafisica?
  • Christopher Hitchens: Consigli a un giovane ribelle
  • Thoman Hobbes: De Cive; Leviatano
  • Douglas Hofstadter: Gödel, Escher, Bach
  • Douglas Hofstadter – Daniel Dennett: L’io della mente
  • Michel Houellebecq: Le particelle elementari; Piattaforma
  • Bohumil Hrabal: Ho servito il re d’Inghilterra
  • David Hume: Ricerca sull’intelletto umano
  • Aldous Huxley: Il mondo nuovo
  • Ivan Illich: Disoccupazione creativa; La convivialità; Descolarizzare la società
  • Erica Jong: Paura di volare
  • Ernst Jünger: Trattato del ribelle; Viaggi in Sicilia
  • Daniel Kahneman: Pensieri lenti e veloci
  • Immanuel Kant: Critica della ragion pura; Critica della ragion pratica
  • Jack Kerouac: Sulla strada
  • Stephen King: Shining
  • Naomi Klein: No logo
  • Sabine Kuegler: Figlia della giungla
  • Milan Kundera: Amori ridicoli
  • Étienne de La Boétie: Discorso sulla servitù volontaria
  • Henri Laborit: Elogio della fuga
  • Serge Latouche: La scommessa della decrescita
  • Giacomo Leopardi: Operette morali
  • Norman Lewis: Napoli ’44
  • Roy Lewis: Il più grande uomo scimmia del Pleistocene
  • Jonathan Littell: Le benevole
  • John Locke: Secondo trattato sul governo
  • Konrad Lorenz: Gli otto peccati capitali della nostra civiltà; L’aggressività; L’anello di re Salomone
  • Niccolò Machiavelli: Il principe
  • Curzio Malaparte: Kaputt; La pelle
  • Thomas Mann: La morte a Venezia
  • Lou Marinoff: Planote è meglio del Prozac
  • Desmond Morris: La scimmia nuda; Lo zoo umano
  • Matteo Motterlini: Trappole mentali
  • Vladimir Nabokov: Lolita
  • Friedrich Nietzsche: Così parlò Zarathustra; L’anticristo
  • Marino Niola: Homo dieteticus
  • Maria Occhipinti : Una donna di Ragusa
  • Piergiorgio Odifreddi: Perché non possiamo essere cristiani
  • Omero, Odissea
  • Michel Onfray: Trattato di ateologia; Il post-anarchismo spiegato a mia nonna
  • George Orwell: 1984; La fattoria degli animali; Fiorirà l’aspidistra; Senza un soldo a Parigi e Londra
  • Ovidio, L’arte di amare
  • Chuck Palahniuk: Fight Club; Soffocare
  • Daniel Pennac: Come un romanzo; Signor Malaussene
  • Steven Pinker: Tabula rasa; Il declino della violenza
  • Luigi Pirandello: Novelle per un anno
  • Platone, Repubblica; Simposio
  • Edgar Allan Poe: Racconti
  • Michael Pollan: Il dilemma dell’onnivoro
  • Marcel Proust: Alla ricerca del tempo perduto
  • Raymond Queneau: Esercizi di stile
  • Vincenzo Rabito: Terra matta
  • Vilayanur Ramachandran: Che cosa sappiamo della mente
  • Yasmina Reza: Felici i felici; Arte; Il dio del massacro
  • Mordecai Richler: La versione di Barney
  • Matt Ridley: La regina rossa; Un ottimista razionale
  • Philip Roth: Pastorale americana; Everyman; Lo scrittore fantasma; La macchia umana
  • Jean-Jacques Rousseau: Origine della disuguaglianza; Il contratto sociale
  • Rainer Sachse: Come rovinarsi la vita sistematicamente (e smettere di farlo)
  • Oliver Sacks: L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello; Un antropologo su Marte; Allucinazioni; Musicofilia
  • Donatien-Alphonse-François de  Sade: Le sventure della virtù
  • Françoise Sagan: Bonjour tristesse
  • Jean-Paul Sartre: La nausea; Il muro; Porta chiusa
  • Fernando Savater: Politica per un figlio
  • Arthur Schnitzler: Doppio sogno
  • Arthur Schopenhauer: La filosofia delle università; Metafisica dell’amore sessuale
  • Leonardo Sciascia: Il giorno della civetta; A ciascuno il suo; Todo modo; Gli zii di Sicilia
  • Martin Seligman: La costruzione della felicità
  • Seneca, Dialoghi
  • Manlio Sgalambro: Dell’indifferenza in materia di società; Della misantropia
  • Gene Sharp: Come abbattere un regime
  • Peter Sloterdijk: La mano che prende e la mano che dà
  • Charles Percy Snow: Le due culture
  • Alan Sokal – Jean Bricmont: Imposture intellettuali
  • Baruch Spinoza: Trattato teologico-politico; Trattato politico
  • Henry Thoreau: Walden; La disobbedienza civile
  • Lev Tolstoj: La morte di Ivan Il’ič; La sonata a Kreutzer
  • Giuseppe Tomasi di Lampedusa: Il Gattopardo
  • Miguel de Unamuno: Nebbia
  • Raoul Vaneigem: Niente è sacro, tutto si può dire
  • Raffaele Alberto Ventura: Teoria della classe disagiata; La guerra di tutti
  • Giovanni Verga: I Malavoglia
  • Voltaire: Candido o l’ottimismo
  • David Foster Wallace: Brevi interviste con uomini schifosi; Questa è l’acqua
  • Colin Ward: Anarchia come organizzazione
  • Irvine Welsch: Trainspotting
  • Walt Whitman: Foglie d’erba
  • Oscar Wilde: Il ritratto di Dorian Gray
  • Eric G. Wilson: Contro la felicità
  • Ernie J. Zelinski: L’arte di non lavorare