Archivi categoria: recensioni

Dubitare, disobbedire, non collaborare La disobbedienza civile (Henry David Thoreau, 1848)

(Spoiler alert: questo è un mea culpa e al contempo un j’accuse verso chi, come il sottoscritto, pur sentendosi anarchico s’è adeguato ai domiciliari per oltre due mesi – unica consolazione il vano sbraitare su Facebook, come se fosse un … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Dubitare, disobbedire, non collaborare La disobbedienza civile (Henry David Thoreau, 1848)

Leggere al tempo della peste La peste (Albert Camus, 1947)

Quando due mesi fa ci rinchiusero in casa, dapprima pensai: ci sono abituato, vedrò solo un po’ meno gente e leggerò più libri del solito. Ma il mio timore per il virus durò solo poche ore: il mio animo libertario, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Leggere al tempo della peste La peste (Albert Camus, 1947)

La mafia a Ragusa non esiste Un morto ogni tanto (Paolo Borrometi, 2018)

Un giovane giornalista del sud del sud dell’Italia scrive qualche articolo contro dei mafiosetti locali: gli rubano in casa. Continua a scrivere: gli rompono un braccio. Continua ancora: lo Stato lo mette sotto scorta perché vogliono farlo saltare in aria. … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su La mafia a Ragusa non esiste Un morto ogni tanto (Paolo Borrometi, 2018)

Insegnamenti per gli anni venti 21 lezioni per il XXI secolo (Yuval Noah Harari, 2018)

Con l’inizio del nuovo anno e del nuovo decennio ho ben pensato di portare a termine la trilogia di Yuval Noah Harari. 21 lezioni per il XXI secolo (Bompiani 2018): il titolo promette bene. A differenza delle due opere precedenti … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Insegnamenti per gli anni venti 21 lezioni per il XXI secolo (Yuval Noah Harari, 2018)

Il poco divino futuro dell’umanità Homo Deus (Yuval Noah Harari, 2015)

Yuval Noah Harari è diventato famoso qualche anno fa con il suo bestseller Sapiens, dedicato al passato della nostra specie; quest’estate ho letto la seconda parte di quella che nel frattempo si è configurata come una trilogia dedicata all’uomo. Homo … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Il poco divino futuro dell’umanità Homo Deus (Yuval Noah Harari, 2015)