Archivi tag: recensione anarchica

La mafia a Ragusa non esiste Un morto ogni tanto di Paolo Borrometi

Un giovane giornalista del sud del sud dell’Italia scrive qualche articolo contro dei mafiosetti locali: gli rubano in casa. Continua a scrivere: gli rompono un braccio. Continua ancora: lo Stato lo mette sotto scorta perché vogliono farlo saltare in aria. … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su La mafia a Ragusa non esiste Un morto ogni tanto di Paolo Borrometi

Il poco divino futuro dell’umanità Homo Deus di Yuval Noah Harari

Yuval Noah Harari è diventato famoso qualche anno fa con il suo bestseller Sapiens, dedicato al passato della nostra specie; quest’estate ho letto la seconda parte di quella che nel frattempo si è configurata come una trilogia dedicata all’uomo. Homo … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Il poco divino futuro dell’umanità Homo Deus di Yuval Noah Harari

Come alla fine d’una guerra Napoli ’44 di Norman Lewis

Rileggere oggi Napoli ’44 di Norman Lewis (Adelphi 1993) è un’esperienza che apre gli occhi non solo sulla Napoli di allora, ma anche e soprattutto sull’Italia di ora. Tre quarti di secolo sembrano essere trascorsi invano, tanto è l’impatto che … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Come alla fine d’una guerra Napoli ’44 di Norman Lewis

Per una cultura permanente Guida pratica alla permacultura di Sepp Holzer

Molti di noi, dicevo, immaginano un mondo differente, senza banche né supermercati. Un mondo dove non c’è crisi, perché i soldi non esistono o non sono essenziali come lo sono oggi; un mondo non dominato dal capitalismo (di cui, non … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Per una cultura permanente Guida pratica alla permacultura di Sepp Holzer

Torniamo a zappare! Il tuo orto per negati di Charlie Nardozzi

«Il faut cultiver notre jardin», concludeva Candide alla fine delle sue terribili peripezie mondane. Amarezza, disappunto e pessimismo sono infatti le reazioni più comuni alla realtà quotidiana, in cui il nostro spazio di manovra è sempre minore e sempre più … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni. | Tag: , , , , , , , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Torniamo a zappare! Il tuo orto per negati di Charlie Nardozzi