Archivi tag: Daniel Dennett

Riduzionismo e livelli di descrizione

Dennett ha una concezione particolare del riduzionismo. In un periodo in cui quest’ultimo si trascina dietro una fama tanto cattiva, egli intende rivalutarlo anzitutto distinguendolo da quello che è veramente un riduzionismo cattivo, il “riduzionismo avido”, il quale tenterebbe di … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia della mente. | Tag: , , , , , , , , . | Commenti disabilitati su Riduzionismo e livelli di descrizione

Atteggiamento intenzionale

È l’idea filosofica più nota di Dennett, oggetto dei suoi primi studi e chiave di volta della sua teoria della coscienza, nonché argomento di una poderosa raccolta di saggi e articoli. Lasciamone dunque dare una chiara e concisa definizione direttamente … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia della mente. | Tag: , , , , , , . | Commenti disabilitati su Atteggiamento intenzionale

Daniel Dennett tra filosofia e scienza

« Io sono un filosofo, non uno scienziato, e noi filosofi siamo più bravi a fare domande che a dare risposte »: così si presenta Daniel Dennett in apertura del suo breve scritto divulgativo La mente e le menti (1996, p. 7), … Continua a leggere

Pubblicato in filosofia della mente. | Tag: , , , , , , . | Commenti disabilitati su Daniel Dennett tra filosofia e scienza