Crocifissi

Sinceramente alcune reazioni alla sentenza del crocifisso non me le aspettavo. Sapevo già dell’ipocrisia bigotta degli italiani (di una parte di essi perlomeno): che molte voci si sollevassero indignate era scontato; che nuove croci sarebbero apparse era ampiamente prevedibile; passi anche che si imprecasse contro i giudici; ma che si sarebbero organizzate civili cacce alle streghe1, però, questo non lo credevo possibile – stoltamente.

piss christ

Forse il solo reale messaggio della religione, come sostiene Dan, è “va’ e moltiplicati”2. I pochi precetti buoni che essa può veicolare sono arredo, a confronto. Del resto, “ama il prossimo” significa solo: ama il tuo vicino, il tuo correligionario – quello del tuo gruppo. Siamo sempre lì. Col forte sospetto, tuttavia, che l’educazione può solo esacerbare la situazione, e creare nuove fratture fra gente che si credeva, occidentalmente, a posto.


Note:
  1. Via Fabristol.
  2. Riferito ad essa stessa!
Questa voce è stata pubblicata in www.davidetomasello.it e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.